88 – feticcio Yiteke

Gruppo etnico: Yaka

Provenienza: RDC/Angola

Tipologia e descrizione oggetto: l’utilizzo dei feticci come sistema attivo per influire e modificare il reale è largamente riconosciuto e utilizzato tra le popolazioni Bantu. Anche gli Yaka vantano una nutrita produzione di statue feticcio, piccoli oggetti dai tratti vagamente antropomorfi costruiti dai sacerdoti tradizionali Nganga Ngoombu mediante l’utilizzo di elementi organici che si crede abbiano potenzialità magiche come erbe, pozioni, sostanze animali. Il Nganga può caricare un feticcio del potere di proteggere chi lo possiede, o per motivi di cura, o per ragioni legate all’armonia familiare o alla fertilità. Gli elementi magici sono spesso contenuti nel corpo del feticcio o legati in zainetti e contenitori fissati all’oggetto.
In questo caso il feticcio è costruito sulla sommità di un corno, presenta il tronco rivestito dagli elementi magico-rituali, le braccia a frusta per scacciare gli attacchi sgraditi. Sulla sommità del capo presenta una figura zoomorfa rappresentante il richiamo della potenza ancestrale.

Dimensioni: 48cm

Stima minima: € 900
Stima massima: € 1100
Prezzo di partenza: € 750

COD: 384 Categoria: