64 – Maschera zoomorfa

64 – Maschera zoomorfa

Gruppo etnico: Bamileke/Dschang

Provenienza: Camerun

Tipologia e descrizione oggetto: maschera elmetto intagliata in un tronco unico. Questa imponente maschera raccoglie in una rappresentazione alcuni tra gli animali più importanti e potenti diffusi nella Grassland camerunense, una rigogliosa area naturale dove sin dall’anno 1000 si sviluppò l’impero Dschang, rinominato Bamileke a seguito dei primi contatti con i colonizzatori. La cultura del popolo prevede varie danze rituali con l’obiettivo di mantenere vivo e attivo il contatto con gli ancestrali e con cui si chiede intercessione nel controllo degli elementi naturali al fine di ottenere prosperità. Per questo alcune maschere raccolgono varie caratteristiche appartenenti ad animali diversi, che si crede concedano le loro specificità in dote alla comunità durante le danze. In questa maschera possiamo riconoscere l’ippopotamo, simbolo della potenza e del controllo, qualità tipiche di un sovrano, il bufalo con la sua forza, i serpenti che incarnano il potere della medicina e le lucertole che richiamano calma, serenità e ambiente domestico. La maschera è stata largamente utilizzata e certamente rivestiva una grande importanza perché presenta alla base segni di restauro con la pratica artigianale locale.

Dimensioni: 46×30

Stima minima: € 1000
Stima massima: € 1400
Prezzo di partenza: € 500

COD: 360 Categoria:
X