L'ingenio delle lampade - Storia dell'illuminazione dal 1900 al 1990
Martedì 30 gennaio 2024 alle ore 15:00

Asta D'Arte e Ritualità Africana

Maschera SATIMBE

L'asta comincerà tra __ giorni e __ ore

Prezzo base: €300

Prezzo stimato: €800 - €1 000

Commissione per la casa d'aste: 23%

IVA: Solo su commissione

Gruppo etnico: Dogon

Provenienza: Mali

Tipologia e descrizione oggetto: Antica maschera di grande importanza per la società Dogon, la maschera Satimbe si compone di due parti, la prima, destinata a coprire il volto del danzatore presenta le tipiche forme geometriche comuni a molte maschere del gruppo etnico, una seconda che rappresenta una figura femminile posta sulla sommità del capo. La figura stilizzata è posta seduta su uno scranno, le braccia aperte, i seni voluminosi e i ricchi ornamenti richiamano un elevato status sociale e donano alla figura dinamismo e movimento. Si tratta della rappresentazione di Yasigine, l’unica donna a cui era concesso di partecipare alle attività della società segreta maschile Awa per essere stata la prima a scoprire e ad indossare una maschera, prima che il marito gliela sottraesse. Yasigine tuttavia non richiama una figura singola, ma viene considerata il simbolo della collettività femminile e del suo potere ancestrale. La maschera presenta elementi policromatici originali e una bella patina in tutta la figura.

Dimensioni: 76×30

X