Inviaci una richiesta per valutare gratuitamente i tuoi oggetti

Modena meets Misano

Moto Bianchi 250 anni '30, no documenti

L'asta comincerà tra __ giorni e __ ore

Prezzo base: €18,000

Prezzo stimato: €24 000 - €28 000

Commissione per la casa d'aste: 23%

IVA: Solo su commissione

Moto Bianchi 250 anni ’30, no documenti

La Fabbrica Italiana Velocipedi Edoardo Bianchi, conosciuta semplicemente come Bianchi, è la fabbrica di biciclette più vecchia al mondo ancora esistente, un tempo anche importante casa automobilistica motociclistica italiana, fondata a 

Milano nel 1885 da Edoardo Bianchi.

Nata come piccola officina per la costruzione e riparazione di velocipedi, l’attività dell’azienda si espanse, dal 1899, ai settori dei veicoli motorizzati, dapprincipio attraverso la produzione di motocicli e successivamente di autovetture, sotto la ragione sociale di Fabbrica Automobili e Velocipedi Edoardo Bianchi.

Nel 1914 l’azienda produsse 45.000 biciclette, 1.500 moto e 1.000 automobili, riuscendo poi ad affacciarsi, per un breve tempo, anche nel campo dell’aviazione, grazie ad un accordo di collaborazione sottoscritto con l’Isotta Fraschini, all’epoca particolarmente attiva nel campo della fabbricazione di motori aerei.

Fin dalle origini la Bianchi si dedicò alle corse ciclistiche, poi automobilistiche e, dagli 

anni venti, a quelle nel motociclismo; tra suoi più importanti alfieri si annoverano: 

Tazio Nuvolari, Amilcare Moretti , Dorino Serafini e Alberto Ascari.

Albo d’oro motociclistico:

Campionato d’Europa FICM 

 • 1925 – Classe 350 – Tazio Nuvolari 

Campionato Italiano Velocità

 • 1926 – Classe 350 – Tazio Nuvolari 

 • 1928 – Classe 350 – Amilcare Moretti 

 • 1929 – Classe 350 – Amilcare Moretti 

 • 1936 – Classe 500 – Dorino Serafini

 • 1961 – Classe 500 – Ernesto Brambilla

 • 1964 – Classe 500 – Remo Venturi

X